Opzioni binarie: le mosse giuste per cominciare

Opzioni binarie: le mosse giuste per cominciare

Di recente è salito in maniera incredibile il numero di investitori alle prime armi che decidono di operare nel settore del trading online affrontando i mercati finanziari con le opzioni binarie, un sistema davvero alla portata di chi ha poca esperienza e che consente sempre il guadagno massimo, a prescindere dall’ampiezza di movimento del prezzo.

Non serve far altro che indicare se il prezzo, entro la scadenza, salirà o scenderà. Se si indovina la previsione, si incassa un rendimento. Su http://www.assobinarie.com/cosa-sono-opzioni-binarie.php potete leggere cosa sono le opzioni binarie, prima di iniziare.

Niente accorgimenti tecnici troppo complessi, bastano l’intuito e la bravura del buon trader, supportati magari dall’utilizzo di qualche tecnica specifica come quelle basate sulle Pin Bar o sulla price action. Ma cerchiamo di capire meglio come funzionano le opzioni binarie e quali sono le strategie ideali per ogni trader.

La strategia più comune e intuitiva è senz’altro quella delle opzioni binarie con scadenza a 5 minuti. Il tutto è estremamente semplice, basta infatti una media mobile impostata a 5 periodi per iniziare a guadagnare.

Vediamo come: per prima cosa bisogna impostare il time frame del grafico a M5, in questo modo ogni sessione durerà solo 5 minuti. In seguito si imposta la media mobile semplice a 5 periodi, questo significa che la media mobile prenderà in considerazione 5 giorni per fare la media dei prezzi.

Ma se si è all’inizio, quali sono le mosse giuste per cominciare a muoversi in questo settore? Affidarsi a dei grafici è sicuramente la cosa migliore che possiate fare. I migliori sono basati sulle già citate Pin Bar, perfetti per seguire i segnali opzioni binarie 5 minuti. Il nome deriva da “Pinocchio”, non stiamo scherzando.

La “Pinocchio Bar” avrà un naso lungo quando dirà le bugie. E non solo: più la bugia sarà grande e più il naso sarà lungo. Perdonate l’accostamento poco tecnico, ma funziona proprio così. Se la PinBar si alza verso l’alto, il rialzo del prezzo è una bugia, quindi vale come segnale ribassista, e così via.

Ma già con le Pin Bar stiamo entrando troppo nello specifico, allontanandoci dal tema base dell’articolo: il punto di partenza ideale per fare trading binario.

Quest’ultimo, in definitiva, è uno solo: fare tanta pratica e comprendere quale sia la strategia migliore per le nostre attitudini. Nonostante la semplicità del mezzo, ci si deve quindi allenare parecchio e non bisogna lasciare nulla al caso. Nel trading, anche con le binarie, questo è sempre l’errore più grave.

Share this post

One thought on “Opzioni binarie: le mosse giuste per cominciare

Post Comment