Broker opzioni binarie, come scegliere i migliori

Broker opzioni binarie, come scegliere i migliori

Un passo fondamentale, quando si vuole fare trading online, assolutamente da non sottovalutare è quello di scegliere la piattaforma su cui operare il primo investimento. Infatti vi voglio ricorda che questo settore, in questi ultimi tempo è teatro di truffe e comportamenti che mettono in cattiva luce sia il settore che gli stessi broker.

Tanti sono in rete i forum presenti che parlano di trading binario e per evitare di fare scelte sbagliate, bisogna prima di tutto capire la piattaforma giusta e poi rispondere alla domanda di quali possono essere i migliori broker per le opzioni binarie (se desideri approfondire puoi cliccare su: lista migliori broker opzioni binarie).

Primo ed inevitabile step è quello di rivolgersi a broker provvisti di titoli ossia certificazioni appropriate come quella rilasciata dalla CySec che è un ente di vigilanza che monitora le attività finanziarie sul mercato cipriota.

Questa licenza permette all’interno della direttiva comunitaria Mifid di tutelare i piccoli investitori, che se così non fosse, avrebbero serie difficoltà ad abbandonare il i mercati finanziari, grazie al regolamento varato dall’Unione Europea.

Una volta, che ci si è accertati del possesso delle licenze, si può passare a scegliere la seconda tappa di questi broker delle opzioni binarie ossia la formazione. Intanto è risaputo che, il trading online, è un a attività finanziaria e come tale presenta un certo margine di rischio, che si può superare grazie ad alcuni strumenti tecnici.

Quindi occorre per fronteggiare la situazione, un periodo di studio, con gli strumenti propri che si trovano sulla piattaforma. I broker migliori, intanto, spendono grandi energie per i propri utenti in quanto da loro dipende il vero guadagno più i trader prendono soldi, più i margini di profitto della piattaforma aumentano.

Ci sono delle vere e proprie accademie per i broker con guide, seminari online e con aziende che investono nella finanza. Un altro strumento per stabilire i migliori broker online, è il conto demo, ossia si ha un’offerta di una modalità protetta su cui i trader agli inizi si confrontano con i mercati senza investire il proprio capitale realmente.

Diciamo che il conto demo è una simulazione di tutte le caratteristiche di una contrattazione giornaliera che aiuta il trader a capire che cosa fare quando si troverà di fronte quando lui scenderà in campo. Questo è uno strumento fondamentale che non può mancare quando si tratta di migliori broker di opzioni binarie.

Alcuni dei migliori broker di opzioni binarie

La lista è lunga e soprattutto non è scontata perché come già ho detto sopra purtroppo non tutte le informazioni che si trovano in rete sono veritiere e questo ci espone al rischio di essere truffati. Quindi è importantissimo scegliere broker regolamentati come:

BDSWISS: offre un bonus di 100 euro subito e premi fino all’85% dell’investimento. Il deposito minimo è di 100 euro ed è la puntata minima è di 5€.

24Option: uno dei broker migliori per fare trading. Il bonus offerto è di 100 euro e ti offre la possibilità di consultare i segnali in modo gratuito. Il premio è di circa l’80% dell’investimento e il deposito minimo è di 250€.

Share this post

Post Comment